• Instagram Social Icon

Seguici su Instagram

© 2018 by Scuderia Centro Nord
 

MARCATTILJ -GIAMMARINO

Campioni Regolarità a media d'Italia 2018

CENNA - SCALIA

COPPA DEI FIORI 2019 VALIDA PER IL C.I.R.M.

Il rally di Sanremo 2019 ha ospitato il consueto appuntamento con la Coppa dei Fiori 2019 gara valida per il CIRM (Campionato Italiano a media). Abbiamo lavorato duramente entrambi per questa gara. Un percorso che parte da Settembre 2018 quando abbiamo portato la vettura dal nostro preparatore non per fare grosse modifiche ma per ripristinarla allo stato di fabbrica. Abbiamo lavorato sul cambio, frizione e motore riportandola ad un antico splendore. Qualche accorgimento qua e la che ne hanno migliorato la guidabilita' e il gioco e' fatto. Per il resto si e' cercato il giusto set up degli strumenti affinche' raggiungessero l'affidabilita' necessaria per affrontare una due giorni intensa ed impegnativa come e' stato il Rally di Sanremo 2019

Un rally che per noi e' stato anche un viaggio cominciato mercoledi' con le ricognizioni sulle prove utili per verificare in anticipo le insidie del percorso che quest'anno si preannunciavano parecchie. La scelta del pneumatico da montare in vista di prove bagnate e scivolose era determinante a garantire la sicurezza dell'equipaggio ma per fortuna le prove piu' impagnative per la nostra vettura le abbiamo percorse su fondo asciutto (I Vignai a 49 km h di media era impegnativa avendo a disposizione solo una 50ina di cavalli). Tuttavia la vettura ha reagito bene permettendoci prestazioni di tutto rispetto. 

Un rally che per noi e' stato anche un viaggio cominciato mercoledi' con le ricognizioni sulle prove utili per verificare in anticipo le insidie del percorso che quest'anno si preannunciavano parecchie. La scelta del pneumatico da montare in vista di prove bagnate e scivolose era determinante a garantire la sicurezza dell'equipaggio ma per fortuna le prove piu' impagnative per la nostra vettura le abbiamo percorse su fondo asciutto (I Vignai a 49 km h di media era impegnativa avendo a disposizione solo una 50ina di cavalli). Tuttavia la vettura ha reagito bene permettendoci prestazioni di tutto rispetto. 

Le prove in notturna sono state molto divertenti e sulla San Romolo siamo riusciti a segnare anche un secondo tempo assoluto che ci ha dato forza ed energia per inizare a sperare in qualcosa di piu'. Abbiamo chiuso la prima giornata con un settimo posto. Il secondo giorno lo studio dei risultati e un cambio di strategia ci hanno permesso di mantenere la posizione in classifica generale e ottenere un posto tra i premiati di questa edizione della Coppa dei Fiori. Ricordo quando ero bambino e insieme ad i miei andavamo a vedere il mondiale rally, anni in cui la Lancia e i nostri piloti italiani erano sulla vetta del mondo. Oggi a distanza di 30 anni ho realizzato un sogno. Chi avrebbe mai detto che oltre alla partecipazione avrei avuto insieme alla mia compagna la possibilita' di condividere una risultato cosi' importante 

Un grazie a tutti coloro che ci hanno supportato e appuntamento alla prossima sfida.